Home page Apnea Team Torino

Versione Mobile Apnea Team Torino

ACCIUGA

Piccola e affusolata, ha carni buone e gustose, indicate specialmente per frittura. Ottima sotto sale e sott'olio

   
 
AGUGLIA

Appartiene alla famiglia del pesce azzurro. Ha corpo allungato, con caratteristico becco. Carni di buon gusto, apprezzate in umido e in frittura.

   
 
ARAGOSTA

Crostaceo provvisto di corazza bruno-rossastra, con lunghe antenne. Ottima e ricercata per il suo gusto delicato ed inconfondibile, si fa apprezzare soprattutto bollita e servita fredda, in insalata e cocktail con maionese.

   
 
CALAMARO

Appartiene alla stessa famiglia del totano, ma può raggiungere notevoli dimensioni (fino a 90cm). Le sue carni bianche sono generalmente apprezzate. Si può preparare con una farcitura composta utilizzando le carni dei tentacoli, uova ed erbe aromatiche. Quindi viene grigliato o brasato.

   
 
CEFALO

Riconoscibile dal cranio largo e compatto, ha carni grasse, saporite, di facile digeribilità. Ideale da cucinare ai ferri o lessato.

 

   
 

CERNIA

Pesce con pinna dorsale spinosa ed enorme testa. Carni pregiate e compatte, da gustare soprattutto in frittura per i pesci di piccola taglia, o ai ferri in tranci per quelli di grosse dimensioni.

   
 

COZZE

Molluschi con conchiglia nera o violacea. Accuratamente raschiati, lavati e cotti fino alla loro completa apertura, sono un gustoso secondo o un ricco condimento per primi piatti.

   
 

DENTICE

Di varie dimensioni, ha il dorso azzurro e i fianchi giallo-argentei. Carni sode e molto buone, delicate. Ottimo lessato, alla griglia o al forno.
   
 

GAMBERO

Crostaceo di piccole dimensioni, grigio o rosa (quest'ultimo è il più pregiato). Carne di sapore delicato, ideale sia fritta che lessa o come condimento per risotti.
   
 

MURENA

Conosciuta per il suo morso tenace e doloroso, si presenta con un corpo molto allungato. Carne pregiata e saporita, indicata soprattutto in umido.
   
 

OCCHIATA

Pesce dal profilo ellittico e grande pinna caudale. Carne di buon pregio, soprattutto alla griglia.
   
 

OMBRINA

Piccola e con due pinne dorsali, ha carni eccellenti, delicate che si gustano bollite, ai ferri o soprattutto in guazzetto, con aglio, prezzemolo e pomodoro.
   
 

ORATA

Corpo ovale con testa appiattita. Si distingue per la striatura dorata fra gli occhi. Carni molto delicate e pregiatissime, ne fanno uno dei pesci più apprezzati. Dà il meglio di sè sia al forno che arrosto.
   
 

POLPO

Grosso mollusco senza osso dorsale, con lunghi tentacoli. Carne compatta e buona di largo impiego in cucina in vari modi, tutti ugualmente validi. I polpi molto piccoli e tenerissimi sono chiamati moscardini.
   
 

RANA PESCATRICE

E' detta anche "coda di rospo" poiché la carne migliore è quella della sua lunga coda. Di aspetto mostruoso è in realtà un pesce prelibato nella zuppa. E' indicato anche ai ferri.
   
 
Ricci di mare

 

RICCI DI MARE

   
 

SARAGO

Corpo ovale, di piccole e medie dimensioni. Si pesca prevalentemente in primavera o estate. Carni discreta ottima al forno.
   
 

SEPPIA

Mollusco ovale, con tentacoli e osso interno. Carne compatta, piuttosto coriacea, che richiede una preventiva "battitura". E' gustosa e di largo impiego, in cucina indicata in umido. Le seppioline invece sono consigliate per la frittura.
   
 

SPIGOLA

Lunga fino ad un metro, ha corpo robusto e allungato. E' uno dei pesci più ricercati. Carne ottima e pregiata, di largo impiego. Il modo migliore per apprezzarla è lessa.
   
 
Tonno

TONNO

Si tratta di un pesce semigrasso e 100 gr. di prodotto apportano 158 calorie. La carne è soda e molto saporita. Viene cucinato in trance. 

   
 

TOTANO

Mollusco della stessa famiglia del calamaro, ma di piccole dimensioni e con un'unica pinna codale romboidale, anziché due lunghe laterali. Carne buona, soprattutto in esemplari piccoli, si cucina grigliato, alla marinara o ripieno.